domenica 14 novembre 2010

Il muro è rotto ... 2:58:48

Un post veloce a caldo ...

Il muro è stato abbattuto ma non è stato semplice.
La cosa che mi fa più felice a poche ore dall'arrivo è che ho raggiunto l'obiettivo nel modo più bello:
- nella mia terra: l'ultimo km in strada nuova (con passaggio davanti alla mia storica università) me lo sono goduto nonostante il 42°km e le pietre della strada non fossero il massimo per i miei muscoli
- con il clima tipico della mia terra: pioggerellina e nebbiolina che ci fa compagnia spesso nelle campagne pavesi in autunno.
- in negative split (1:29:43 - 1:29:05) che a mio parere rimane (anche se ci sono riuscito solo in 2 maratone su 6) la maniera migliore (in tutti i sensi) per correre (non azzardare) una maratona.
- correndo tutta la gara in solitaria perchè soprattutto dal 30° km tutti i mini-trenini potenzialmente under 3h saltavano non appena li raggiungevo. E correre dal 30° km un unico lungo rettilineo fino al 40° non è stato mentalmente semplice. Ed in questo sono stato molto bravo ad ingannare la mente (ma le gambe c'erano ...)
- perchè ho perso almeno 30'' in una sosta (pipì) al 17° km che è stato un azzardo ma ha mi ha liberato da "impurità" non solo fisiologiche ma anche mentali
- perchè la Milano-Pavia è una maratona sicuramente "favorevole" ma non è la più semplice con i suoi circa 3km di sterrato (e la pioggia non lo rendeva sicuro) con i suoi relativamente pochi partecipanti, con l'assenza quasi totale di pubblico.

Ora ho bisogno di 7gg i relax mentale e fisico in cui mi piacerebbe metabolizzare le emozioni vissute in queste ultime settimane e soprattutto oggi per poi ripartire a ... correre

28 commenti:

web runner ha detto...

Complimenti, goditelo tutto!
Spero di imtarti fra due settimane... anch'io nella mia terra
Stefano

Anonimo ha detto...

grande micio, ero sicuro che stavolta non avresti fallito l'obiettivo.
si abbassa anche lo spread mezza/mara.
luciano er califfo.

Micio1970 ha detto...

@Web runner: grazie e in bocca al lupo.

@Luciano: non avevo sicurezze granitiche ma le probabilità erano sopra il 50%. Quanto al mitico spread restano comunque 22 secondi che non è poco ma per la mia fisiologia e la tipologia dei miei allenamenti accettabile

Lucky ha detto...

Che Bello!

Vorrei trovare un ulteriore lato positivo ...mi aspetto da te un nuovo grande obbiettivo perchè hai margine! Sulla tua amata maratona naturalmente!

Micio1970 ha detto...

@lucky: grazie sai quanto graditi sono i tuoi commenti. Quanto al nuovo obiettivo ... in maratona dovrò rifletterci. La maratona è bella, affascinante, monopolizzante ma bisogna dedicare tante risorse mentali e fisiche: non tutti i momenti della vita sono gli stessi ... non è detto che il prossimo obiettivo sia in maratona ma ora sono troppo stanco e felice per rifletterci razionalmente ...

MauroB2R ha detto...

Complimentissimi Stefano!!!
Questa gara me l'aspettavo proprio cosi!!
E andiamooooooooooo!!

theyogi ha detto...

momenti di gloria, bravo micio!!

Lucky73 ha detto...

un bel 1.500 che dici ? :-))

guarda che ti aspetto in pista!

Diego ha detto...

Strameritato !!!

TORERO !!!

Filippo ha detto...

Benvenuto nel Club :-)

Fatdaddy ha detto...

Grandissimo Micio!!

Alvin ha detto...

Alla grande Stefano, sulla Maratona, condivido il tuo pensiero... "La maratona è bella, affascinante, monopolizzante ma bisogna dedicare tante risorse mentali e fisiche: non tutti i momenti della vita sono gli stessi"
Quanto a te, staripante quel negative split!

Pimpe ha detto...

puro spettacolo.. ! in negative split poi.. indica che ce n'e' ancora da limare gattaccio mio.... sei un granderrimo !!!! :-))))

Furio ha detto...

Complimenti Micio, te lo sei strameritato per impegno e costanza!

franchino ha detto...

Aggiungo anche il mio commento di complimenti a quello degli amici che mi hanno preceduto. Credo che questo muro abbattuto, oltre che temporale sia anche mentale; adesso sai che puoi farcela e sarà, se riaffronterai l'avventura maratona, forse più facile ridiscendere sotto i 180'. Bravo Micio, sono contento per te!

Micio1970 ha detto...

@Mauro: si la Milano-Pavia è così o la ami o ti annnoia

@Theyoghi: ci vogliono anche questi momenti

@Lucky: per la pista c'è il problema insolubile che io corro prevalentemente di mattina presto ...

@Diego: negli ultimi 5 km ho pensato al tuo coaching all'amico all'ultima maratona ... avrei voluto materializzarti!

@Filippo e Fatdaddy: grazie!

Micio1970 ha detto...

@Alvin: sai bene di quanto parlo ... credo che ci capiamo al 100%

@Pimpe: qualcosa da limare ci può essere:molto non credo ...

@Furio: il tuo commento è graditissimo perchè sai bene quanto parallelo è il nostro modo di correre in molti aspetti

@Franchino: credo che tu abbia ragione!

Anonimo ha detto...

Complimenti per il tuo nuovo PB. Era nelle tue possibilità ma non era scontato. Grande gara regolare dal 1 al 42.
Davide

nino ha detto...

bravo. veramente bravo.

albertozan ha detto...

grande Micio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!...benvenuto nel club ;-)

Luca "Ginko" ha detto...

Adesso ti dovrò dare del lei? :-)
Questo risultato dei tuoi sforzi e dei tuoi allenamenti che si sposano alla tua propensione per la maratona.
Complimenti davvero per questo grandissimo tempo.

nicolap ha detto...

Mattoncino dopo mattoncino, avrai tanti ricordi lunghi diversi mesi, di costruzione. Goditeli.

Andrea ha detto...

Ciao Micio, ti leggo da tempo anche se ormai personalmente, l' universo blog è quasi un ricordo.
C'ero anch'io ieri, ma partecipavo alla storica 33km (in preparazione maratona di Reggio). Posso dire che nonostante il tracciato non offrisse particolari emozioni, mi son divertito moltissimo. La particolarità della corsa in linea, per di più quasi completamente estranea al traffico e che congiunge due luoghi diversi, arricchisce moltissimo una gara mettendo se vuoi, in secondo piano, l' aspetto estetico del paesaggio. Ti faccio i miei complimenti. Davvero una performance maiuscola. Ciao.

Micio1970 ha detto...

@Davide: grazie ... il fatto che non fosse scontato ( e lo pensavo prima ed ora) mi rende ancora più felice!

@nino: grazie!

@Alberto: è un onore il tuo benvenuto

@luca: grazie ... del tu a vita ...

@nicolap: come il solito i tuoi commenti disegnano bene gli scenari futuri ...

@andrea: come si è capito amo questa gara indipendentemente dal risultato. E' la mia terra ... sono i contrasti che vivo ogni giorni ... e che la rendono ricca ai miei occhi!

GIAN CARLO ha detto...

Carissimo Stefano, non sai come mi fa contento questa tua prestazione.
Nella mia vita ho visto molti atleti anche più forti di te fallire molte volte quel traguardo(esempio blogger Uscuru) e alla fine rinunciare.

Presuntuosamente ti dico che non ho mai conosciuto nessuno capace di abbattere il muro essendo un Pippa come me.

Ma ora che anche tu sei approdato son certo che prima o poi (non a Pisa... ma magari a Roma 2011) riuscirai a correre una 42km nel tempo che veramente ti appartiene... molto ma molto vicino alle 2h e 5?

Micio1970 ha detto...

@Giancarlo: attendevo ... questo tuo commento ... da mesi. Ogni altro commento l'ho fatto al tuo post sulla mitica tua galoppata under 3

Anonimo ha detto...

Grande Micio! complimenti...
si ora dedicati al 10k e 5k... sono sicuro che ci sono ancora margini... i c'ero a cesano mi ricordo che gara e che caldo
Valerio

Micio1970 ha detto...

@Valerio: mi ricordo benissimo della nostra corsa e credo di avere ancora margini (non enormi ma reali) su 5km e 10km