lunedì 19 agosto 2013

Si riparte ... verso Torino!

Dopo 3 settimane di vacanze "sportive" si riparte con nuovi obiettivi.
Archiviata la prima esperienza triathlon con la buona prestazione a Milano sulla distanza olimpica mettiamo fino al 2014 in letargo la "triplice disciplina" e proviamo di nuovo a dare spazio alla corsa.
In particolare il prossimo obiettivo sarà il 17 Novembre Torino per una nuova esperienza in Maratona.
Parecchi sono i motivi che mi spingono a questa scelta ma sicuramente il principale è la novità della preparazione  in "tandem" con un amico che farà il suo esordio in maratona e che ha tempi molto simili ai miei (forse qualche secondo più veloce ma molto vicini!).
L'obiettivo sarà (dopo la problematica maratona 2012 a Firenze) avvicinarsi il più possibile alle 3h05 minuti. Obiettivo non banale ma alla mia portata.
Ora arrivo da allenamento intenso nel triathlon e da 3 settimane di buoni chilometraggi (70km/settimana) ma senza lunghi significativi (ieri il primo semi-lungo con circa 22km a 4'28'').
In questo momento il ritmo maratona lo fisso a 4'25'' a km: speriamo di non essere troppo ottimista.
Lo scheletro della preparazione sarà quello di Albanesi che si trova qui  a cui dovrò aggiungere/sostituire:
- qualche allenamento collinare/su terreno non asfaltato
- una mezza verso fine settembre/inizio ottobre: Pavia o la mezza delle Groane
- magari un doppio ipoglicidico sera/mattina

Sotto la base del programma che partirà questa settimana



1 commento:

Kikko ha detto...

Ciao Micio,allora torni a preparare una maratona come avevi detto...bravo...io farò Firenze la settimana dopo di te,sperando di non avere i problemi che hai incontrato tu...
Secondo me durante la preparazione il ritmo maratona lo puoi tranquillamente abbassare,poi in gara sei libero di decidere di farla più lentamente bruciando meno glicogeno.