lunedì 5 aprile 2010

Allenamenti dal 29 Marzo al 5 Aprile

Riassunto di 8 giorni anzichè 7 poichè il lavoro mi ha obbligato a posticipare la seduta lunga al Lunedì visto che tra Venerdì e Sabato ho fatto 36 ore di lavoro inframezzate da meno di 4 ore di sonno.

In 8 giorni 5 uscite per complessivi 92km: qualcosa di impensabile solo 15 giorni fa ma correndo a sensazione e soprattutto senza programmazione per gli impegni extra-podistici tutto è fluito magicamente bene.

Chiaro che la forma non è ancora quella migliore per lo stop di 15 gg ma comunque i lavori fatti sono positivi un riepilogo:

Martedì: 18km con un 4X3000 (4'05'') e recupero FL (4'35'')
Mercoledì: 14km FL (4'41'')
Giovedì: 15 km 8 FL (4'35'') + 7 FM (4'15'')
Venerdì: 9km FLL (4'54'')
Lunedì: 36 km (4'25'')

La seduta lunga di oggi è stata incredibile: sono partito con l'intenzione di fare tra i 28 e i 30 km ma (dopo la pioggia di ieri) la giornata alle 6,00 del mattino era incredibile e la voglia di correre era ai massimi. Così godendomi l'alba e finalmente il sole primaverile nascente (clima ottimale) mi sono "perso" in una progressione molto buona e sentendomi bene ho deciso di proseguire fino al 36° km con una media di poco sopra ai 4'24''. Alla fine ero stanco anzi direi molto stanco ma è stato bellissimo godersi un inizio di pasquetta così.

Il lungo di oggi mi ha fatto ripensare alla possibilità di fare Padova, non per le 3h ma per un tempo sotto le 3h10min come allenamento per una maratona autunnale preparata per l'obiettivo under 3. Non dipenderà solo dalla forma podistica ma dal lavoro però ora qualche possibilità di fare Padova oggettivamente ci sono ...

10 commenti:

Anonimo ha detto...

la ricerca dei benefici a medio-lungo termine della preparazione è ampiamente inesplorata.
quando albanesi dice che le qualità si deallenano in 2-3 settimane non ha del tutto ragione... o meglio è un'affermazione "complessa".
luciano er califfo.

Lucky73 ha detto...

sono contento che sei tornato e alla grande!

Micio1970 ha detto...

@luciano: parole sante. Albanesi fa una affermazione in linea di principio generalizzando ma c'è sosta e sosta: diversa è una sosta da influenza da quella da infortunio muscolare. Se ben recuperata meno penalizzante la seconda per la forma

@lucky: tornato ... sì alla grande vedremo ma l'importante è correre!

Pimpe ha detto...

the year of the cat.... ;-)
ne vedremo delle belle....

Alvin ha detto...

io fossi in te lascierei stare padova, se becchi il caldo, ti pianti 42km sulle gambe (anche se non la tiri) e ti servono 15 giorni per digerirli, a sto punto penserei a qualcosa di stimolante per i prossimi mesi, aumentare la velocità sulle disanze più brevi, tipo 10000 e mezza,potenziamento aerobico ecc se ora vali 3:00:01 sui 42, fra 5 mesi 2:59 lo fai con l'ultimo km in retrorunning, le tue articolazioni e la tua schiena ti ringrazieranno,che ne pensi?

Furio ha detto...

Ti sei fatto un gran bel regalo per pasquetta :-)

GIAN CARLO ha detto...

Io dico Padova con passaggio in 1h e 29 poi se al 30esimo vedi che è dura corricchi fino alla fine e chiudi ampiamente sotto a 3h e 10 ...ma se va(e io penso che va...) te la giochi.
Alvin ti ricorda che il nemico è il caldo, ma quest'anno puo' darsi checon la stagione in ritardo butta bene

Luca ha detto...

Concordo con Luciano, le variabili sono troppe per affermare la perdita di allenamento in 2-3 settimane.
Siamo tutti diversi per fortuna :-)
Comunque complimenti!

MauroB2R ha detto...

Qualsiasi sia la tua scelta sono cmq molto contento di sentire che stai bene, bravo micione!!

MauroB2R ha detto...

Qualsiasi sia la tua scelta sono cmq molto contento di sentire che stai bene, bravo micione!!