domenica 9 gennaio 2011

Allenamenti: le ultime 3 settimane e le prossime 8 ...

Dopo quest'ultima settimana in cui sono rimasto un po' al palo (ma sono comunque riuscito a piazzare due uscite di corsa e due di nuoto) per una veloce ma significativa influenza si comincia a fare sul serio.

Il prossimo obiettivo sarà una mezza ben preparata: le prossime 8 settimane serviranno a questo. Tra 8 settimane c'è Piacenza: la mia prima gara e la mia mezza preferita. Se non riuscirò ad essere a Piacenza o non ci arriverò ben pronto c'è la seconda scelta 20 Marzo Vigevano o 27 Marzo Stramilano. La preparerò con 4 uscite base di corsa e 1/2 uscite di nuoto perchè la preparazione triathlon continua lenta ma inesorabile. Se poi ci stesse una quinta uscita ... non si disdegna.
Parto da una ottima base aerobica ma con lo stop di 4 giorni (di corsa) di questa influenza che potrebbe pesare. Vorrei puntare a correrla il più vicino possibile ai 3'50'' al km ... quanto vicino lo vedremo.

Una sintesi delle ultime tre settimane per la cronaca:

20-26 Dicembre: 5 uscite di corsa per 76km con un lavoro di qualità in pista 8 X 1000 a 3'40'' rec 600 FL. 1 uscita di nuoto in cui sto imparando la respirazione alternata (destra-sinistra) ogni tre bracciate.

27 Dicembre - 2 Gennaio: 4 uscite di corsa per 61km con un lavoro di qualità 3 X 3000 (3'48'' a km) rec 1000 a FL + 1 km finale a 3'40'' (16km in tutto). 2 uscite di nuoto.

3 - 9 Gennaio: 2 uscite di corsa (causa influenza). 2 uscite di nuoto con il primato personale sui 1000 metri in 24' 49'' fatto poche ore prima che mi scoppiasse l'influenza.

Per queste 8 settimane ho pronto un programma base con 1 lavoro di qualità pesante, 1 lungo (per non perdere la condizione aerobica), 1 progressivo e 1 lento. Niente di rivoluzionario ma spero efficace.

Ma il piatto forte della prima parte dell'anno sarà la Monza-Resegone.
La sfida si presenta subito durissima fin dalla lotta per il pettorale ... proseguirà con la preparazione che sarà (a differenza di quasi tutti i terzetti) in parallelo ma in distanza (partiremo senza aver corso 1km insieme) e poi ci sarà la gara con tutta la mia inesperienza di corsa fuori dall'asfalto e in salita.
Ma a noi (vero Giancarli?) piacciono le Sfide con la S maiuscola ...

8 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Io ti dico solo che non ti/vi deluderò (la sfida è il mio pane)...certo se il pettorale dovesse sfuggire sarei molto deluso.
Conto su di te o dimmi se anche tramite Giancarlo ci possiamo/dobbiamo attivare anche noi

Micio1970 ha detto...

@giancarlo: vi mando una mail fra poco in proposito

daniele , lo sport secondo me ha detto...

anche io mi stò preparando come te alla mezza di piacenza , io credo di fare 3 uscite alla settimana e voglio fare 1h34-1h35 .

Lucky ha detto...

se riesco vengo a vedervi, ci saranno parecchie squadre road, ma quest'anno ci saranno grossissime difficoltà per reperire i pettorali ...

Luca "Ginko" ha detto...

Ho scoperto il primo compare di Gaiancarlo per la Monza Resegone.. chi sarà il terzo? :-)

Micio1970 ha detto...

@Daniele: ci vedremo probabilmente ...
@lucky: grazie della info
@luca: il terzo un omonimo di Giancarlo, non blogger ma DRS

lello ha detto...

sempre dei bei allenamenti ,bravo micio .. oramai parecchi runner passano al triatlon ...
p.s. la colazione dovete sudarvela ......

lello ha detto...

sempre dei bei allenamenti ,bravo micio .. oramai parecchi runner passano al triatlon ...
p.s. la colazione dovete sudarvela ......