domenica 23 ottobre 2011

PB stiracchiatissimo al Montestella ...

37:41:75 ... questo cita SDAM e quindi se vogliamo è PB per 25 centesimi di secondo.
Ma questa è pura matematica.
La sostanza è che di fatto ho fatto lo stesso tempo di 15 mesi orsono.
Pensavo di valere 15 secondi in meno e invece il riscontro sul campo è stato un po' peggiore.
Potrei dire che lunedì ho avuto un'ora di intervento per un rognosissimo dente del giudizio orizzontale.
Potrei dire che la partenza, oggi, di 1500 concorrenti non è stata agevole e che ho perso un po' di energie.
Però bisogna anche dire che il clima era eccellente e il percorso nonostante tante curve e qualche passaggio sterrato era scorrevole.
Oggi valevo questo tempo e comunque stavo bene ma non ne avevo di più come testimonia lo split: 18:41 ai 5km (2 secondi in più del PB sulla distanza) e 19:00 nei secondi 5km. Il buco c'è stato nel km 7,8 e 9 perchè ho tenuto la media 3'44'' nei primi 5km, il 6° in 3'45'' e il 10° in 3'42''.
Del resto avevo fatto un test in pista da solo 15 mesi fa e avevo fatto segnare 18:40 praticamente uguale al 18:39 di qualche giorno fa: la gara sui 10km ha avuto lo stesso esito.
Certo (come scrive Luciano er califfo) difficile giustificare 1,5 secondi di differenza tra il PB della mezza e quello dei 10km.
A mio avviso il tutto è giustificabile per differenti motivi:
1) è la mia seconda 10km contro quasi una decina di mezze
2) la mia tipologia di allenamento è sempre molto orientata alla mezza (come qualità)
3) faccio fatica a "sopportare" mentalmente e forse fisicamente l'acido lattico. Infatti anche oggi ho patito molto il 1° km in cui per chiudere in 3'44'' ho dovuto fare molta fatica per partenza lenta (primi 100 metri a 5'00'') e continui slalom
4) gli ultimi anni da maratoneta e l'età non giocano a favore delle caratteristiche da mezzofondista

La soddisfazione di aver chiuso l'ultimo km in 3'42'' per avvicinare il PB e la sensazione di avere dato tutto me stesso è la cosa che mi porterò nello zainetto dei ricordi di questa giornata e di questa gara molto ben organizzata



12 commenti:

Pimpe ha detto...

bravo micio ma , secondo me, il Califfo ha gia capito tutto... vedrai che ti dira' lui.. ;-)
ti dico .. i tuoi bpm max ???

GIAN CARLO ha detto...

Un PB e' sempre un PB. Quindi si deve festeggiare.
Farli stiracchiati poi puo' essere una tattica per farne di più nella vita e avere difronte a se sempre asticelle raggiungibili.

Anonimo ha detto...

l'età non c'entra... c'entrano le altre cose che hai detto.
luciano er califfo.

kaiale ha detto...

bravissimooooooooo...
ma anche tu verrai a Pescara?

Micio1970 ha detto...

@Pimpe: non uso da 1 anno il cardio: sui 200 comunque ora

@Giancarlo: un secondo a volta ne ho ancora per qualche anno!

@Luciano: sicuramente 1,2,3 sono più importanti

@kaiale: ci sto facendo un pensiero ma devo diventare ciclista!

Kikko ha detto...

Ciao micio,quando hai fatto lo stesso tempo c'ero anch'io e mi ricordo che faceva un caldo umido insopportabile...considerando la temperatura di ieri hai ragione tu quando dici che avresti dovuto fare meglio...secondo me lo farai magari durante la prossima preparazione per una mezza o una maratona...io non credo si possa preparare un 10000m così in fretta soprattutto su un maratoneta...l'èta invece non c'entra...vedrai che andrai sotto i 37' e se non succederà pazienza sei un grande comunque!

Anonimo ha detto...

sto allenando un master 43enne tra i più forti in italia (nelle siepi è il più forte fra tutte le categorie).
finora aveva fatto 10000 e mezze. da gennaio solo mezzofondo veloce e abbiamo ottenuto risultati eccellenti, tipo 9'04 sui 3000.
PERO': mai superati i 16km in allenamento e i 10km in gara + voglia di farlo + 9 mesi di lavoro.
in soli 2 mesi... con poca voglia... continuando a fare monzeresegoni e triathlon, c'è poco da velocizzare.
er califfo.

Micio1970 ha detto...

@kikko: si la sera fu calda ma il tracciato molto più scorrevole e soprattutto la partenza molto veloce

@luciano: verissimo quello che dici. Però ai miei scarsissimi livelli può essere più rilassante un triatlon o una monza-resegone che un 10.000 tirato. Nonostante questo l'alternanza ha il suo fascino anche se non si ottimizza

nicolap ha detto...

Mi spiace che non ci siamo visti, ieri. Mi sono anche dimenticato di cercarti, impegnato com ero con il giovanotto.

Luca "Ginko" ha detto...

Mi sembra che hai già detto molto tu sulla differenza tra i tuoi personali tra mezza e 10km. Magari se ti tagliavi i capelli qualche centesimo in più lo rubavi ancora :-)

lello ha detto...

un pb e' pur sempre un pb e hai ancora margine di miglioramento

GIAN CARLO ha detto...

Mini PB(almeno credo) sui 1500 34.52 non ricordo, ma la scorsa volta credo che avevo fatto 34.56.
Comunque ho capito che con un allenamento a settimana non miglioro e mi fermo qui... al massimo acquisto solo un po' + di consapevolezza.