domenica 13 ottobre 2013

Meno cinque settimane: si incomincia a intravedere Torino ...

Settimana di ovvio carico (saranno 85 km in tutto) e primo dei due lunghi fondamentali per la preparazione.
Concluso con buone sensazioni tenendo una media totale di 4'27'' compresi i due ultimi km alla Tergat chiusi entrambi a 3'58''. Le sensazioni sono state buone anche se non sarà comunque facile scegliere l'esatto ritmo da tenere a Torino in partenza. Oggi direi 4'25'' ma potrebbe essere ottimista visto quello che ho patito l'anno scorso a Firenze. Vedremo l'ultimo lungo di 36 km e poi prenderò la decisione finale.
Preparare una maratona fornisce sensazioni uniche anche se personalmente sia dal punto di vista fisico che mentale affrontarne una all'anno è già impegnativo. Credo che, come peraltro ho fatto sempre, non supererò mai questo limite.

Sotto i dettagli della preparazione


1 commento:

Luca "Ginko" ha detto...

Carissimo, hai i miei stessi dubbi vedo. Tra due settimane decido il ritmo ma quello che ti ho scrtto su FB si avvicina di molto alla realtà. Condivido anche il correre una maratona all'anno rigorosamente autunnale.