domenica 7 aprile 2013

La settimana più "triatletica" della mia vita ...

54km di corsa (5 uscite) , 61km in MTB (3 uscite), 2,3km nuoto (2 uscite) questi sono i numeri della settimana.
Il leitmotiv del momento è "potenziamento" infatti quasi la metà dei km in MTB li ho fatto su sterrato pesante e molto fangoso (divertentissimo!) e almeno 15 km di corsa li ho fatti su sterrato.
Dopo le mezze e in previsione dei triathlon credo sia utile dedicare un po' di tempo a  situazioni muscolari a cui non sono (colpevolmente) abituato.
La bici (Rockrider 8.1) è sempre più convincente: i freni idraulici sono veramente eccellenti e l'assetto della bici è ottimo per qualunque tipo di sterrato ma (per essere una MTB) non negativo anche su asfalto.
Di seguito il dettaglio:

lun: 9km FM + 20km MTB (misto)
mar: riposo
merc: 6 X 1000 (3'48'') rec 500 (5'00'') + 1km nuoto
giov: 11 km FL
ven: 11km FL
sab: 1,3 km nuoto (1km 23'32'') + 31 km MTB (1h 40min)
dom: 10 km MTB + 10km FM

3 commenti:

Matteo Mainetti ha detto...

Complimenti!
Un consiglio: cerca di seguire l'ordine nuoto-bici-corsa anche negli allenamenti. Inoltre per i cosidetti "combinati" (nuoto-bici, bici-corsa, o completo) non c'e' fretta, durante la prima fase puoi allenare le 3 discipline in maniera indipendente. Poi nell'ultimo mese prima della gara inserisci i combinati. Altra cosa, per il nuoto, non so come ti alleni, ma spero che il tuo "1.3 km di nuoto" non significhi che nuoti 1.3 km tutti di seguito. Se vuoi consigli scrivimi.

GIAN CARLO ha detto...

ormai si doppia con regolarità

Micio1970 ha detto...

@matteo: si quando riesco cerco di seguire lo schema ... ma a volte la necessità mi fa invertire. Credo anche io comunque che non ci sia fretta. Quanto al nuoto alterno: a volte di fila, a volte piramidale (ripeture) a volte lavori con il galleggiante. Ti scrivo presto grazie!