giovedì 2 aprile 2009

Vigevano, un bicchiere tre quarti pieno e il futuro ...



Quella sopra sarà probabilmente l'unica foto di Micio "riconoscibile" in gara a Vigevano. I supporter al seguito colpiti dalla pioggia non sono riusciti a fare foto significative ... assolti pienamente: domenica era peggio stare fermi che correre con la pioggia e con il vento.


Archivio Vigevano vedendo il bicchiere pieno a tre quarti per i motivi che ho già scritto nel post a caldo. Anche dopo qualche giorno rimango dell'avviso che avrei potuto fare qualcosa di meglio ... ma parliamo di secondi avvicinandomi a Piacenza ma probabilmente senza superarla. La mente era già proiettata ai prossimi impegni extra-corsa (trasloco, periodo lavorativo intenso per fusione in corso ...) ed era già un po' appagata dal tempo di Piacenza che non mi aspettavo solo poche settimane fa. E' stato però importante riuscire a stringere i denti e chiudere sotto 1h 24min perchè mi ha lasciato sensazioni positive che porterò con me tutto l'anno. L'assenza, nel post, di dolori muscolari (a differenza di tutte le altre gare) mi fa pensare anche che il tempo ricalchi pienamente il mio valore oggi.



Il futuro prossimo sarà di scarico: è dai primi di Dicembre (4 mesi) che seguo tabelle e faccio lavori di qualità anche intensi. Ora ci vuole (ma gli impegni peraltro mi aiutano in questo senso) un periodo di rigenerazione: solo corsa lentissima (< 75% FcMax) o lenta (75-78% FcMax) per 10-15 gg o meglio fino a quando il mio fisico me lo chiederà. Ho già cominciato Martedi ed oggi a fare sedute sui 10-12 km di questo tipo.



Difficilmente farò gare nel medio periodo perchè mi piacerebbe preparare molto bene una maratona nella prima parte dell'autunno (non riesco ancora a programmare la data ma sarà vicina, piatta e veloce). L'obiettivo dell'anno sarebbe 3h 04 min ma sarei bugiardo se non dicessi che il mio obbietivo in questo momento è diventato 2h 59min 59 sec. Sarà difficile ma ci voglio provare ... se poi durante la preparazione mi accorgessi che è impossibile punterò all'obiettivo di inizio anno. Dopo il periodo di rigenerazione mi piacerebbe sperimentare in maniera anarchica qualche allenamento che non ho mai provato (fartlek keniano, ripetute in salita brevi) e pensare al rafforzamento muscolare (esercizi di core stability e altro) che ho trascurato negli ultimi mesi. Nel frattempo mi piacerebbe incominciare a fare qualche lungo (24-28km) a ritmo 4'15'' (RM) perchè non dimentico l'osservazione (statistica sulle maratone autunno 2008) di Luciano er Califfo sull'importanza del numero di lunghi fatti per il buon esito del tutto. Sto leggendo anche un libro americano molto interessante sulla preparazione dela Maratona: credo che questo sarà la base della mia prossima preparazione ma il tutto mediato dalle mie ( e vostre) esperienze ...

17 commenti:

Claudio ha detto...

intanto tantissimi in bocca al lupo per il tempo in maratona, ci hai stupiti all'esordio e lo farai anche questa volta!
A presto!

Anonimo ha detto...

2h59? stiamo parlando di +20" rispetto all'andatura della mezza: ce l'hai già in tasca. una limata al pb dei 10km in primavera non lo diamo? luciano er califfo.

Lucky73 ha detto...

Il Micio che OSA mi piace un CASINO!!

Se tenti 2.59.59 ti consiglio Milano e se non ci sono gare fondamentali do la mia piena dispoinibilità a venirti a vedere e fare foto!!! Magari farò servizio!!

Così si fa!!!!

MauroB2R ha detto...

In bocca al lupo per gli obiettivi a lungo termine..
Milano è vero che è veloce però è davvero bruttina come contorno..penso che non dimenticherò mai i clacson e gli insulti di tanti ignoranti....

Pimpe ha detto...

ti ha gia detto il califfo...
io invece punto al mezzofondo veloce .. pista , arrivo...

Cristina ha detto...

Le condizioni domenica non erano ottimali, tutt'altro, quindi tutta esperienza per nuove avventure.
P.S. un applauso ai supporters al seguito!

Micio1970 ha detto...

@Claudio: speriamo ...

@Luciano: già in tasca mi sembra ottimistico: +20'' è fattibile ma presuma una buona tenuta sulla lunga distanza. Come avevi scritto in autunno dovrò fare parecchi lunghi. Quanto alla limatina al primato sul 10km ... se tra 15gg me la sentirò di tentare ... senza aggiungere preparazione proverò a fare (test) 25 giri a 1'31'' al giro ... forse è una pazzia ma magari ci provo. Quanto a fare un altro ciclo di preparazione sui 10km adesso non ho tempo e testa: ho voglia di fare lunghi!

Micio1970 ha detto...

@Luciano: Milano sarebbe l'ideale ma è un po' tardi: preferivo fare qualcosa a inizio Ottobre per sfruttare il tempo delle ferie estive per intensificare la preparazione. Se qualcosa andrà storto ci sarà Milano. Se lo farò e farai servizio ti lascerò una borraccia speciale con scritto "MICIO" ... per un attimo mi sentirò Baldini ...

Micio1970 ha detto...

@Mauro: hai ragione ma correre a Milano per me è sempre un emozione!

@Pimpe: mezzofondo veloce ... dopo la mara ci farò un pensiero!

@Cristina: i supporter ringraziano ...

franchino ha detto...

Primi di Ottobre, piatta e veloce... 5 lettere orizzontale... C A _ _ I!

GIAN CARLO ha detto...

Please....give me the name of the book !

Micio1970 ha detto...

@Giancarlo: il libro è advanced marathoning

http://www.amazon.com/Advanced-Marathoning-Pete-Pfitzinger/dp/0736034315

è un testo dall'impronta americana: chiaro pochi fronzoli tanta sostanza.

Farò presto un post sull'argomento

Micio1970 ha detto...

@Franchino: sì se, come ti dicevo, non sono impegnato per lavoro in quel week è la scelta più probabile!

Furio ha detto...

Caro Micio, se saprai rigenerarti (e saprai farlo) penso che il muro sia alla tua portata; non hai fatto una buona preparazione invernale.. falla primaverile e poi via!

antherun ha detto...

core stability! sto provando un po' di esercizi descritti su Runner's World e devo dire che sono veramente efficaci! 2.59 secondo me lo otterrai...Carpi...peccato che ci si debba allenare d'estate, forse sceglierò Firenze...o anche Reggio non sarebbe male. Come dice Luciano: un bel 10000?

Micio1970 ha detto...

@Furio: è vero non ho fatto preparazione in senso stretto ma non potentomi programmare e gareggiando molto poco credo che sia meno importante. Differente è il discorso di esercizi per il rafforzamento e il bilanciamento muscolare ...

@Andrea: a me piace allenarmi d'estate. Correndo al mattino si sfrutta la luce e il fresco ... per questo prefereisco una mara in inizio autunno. Reggio potrebbe essere il 2° tentativo ...
Core stability: ho letto anche io su Runner's world. Molto interessante!

Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny