domenica 1 luglio 2012

Finalmente un triathlon-finisher in famiglia

Oggi la copertina è tutta per lui: primo finisher in famiglia di un triathlon e primo anche nella sua batteria (per età) ... ma questo è secondario perchè lo spirito della splendida iniziativa del triathlon pavese era solo di avvicinamento e non di natura agonistica. Ma lui l'ha interpretata anche in chiavi abbondantemente agonistica: saranno i geni di famiglia!

Qui la premiazione con il pluricampione del mondo (in canotaggio) e anche triatleta di tutto rispetto (under 10h su ironman) Andrea Re 
Per il resto si corre e si nuota nel caldo ... con sempre la solita passione e soddisfazione di riuscire a portare a termine ogni allenamento.
Sotto il dettaglio della settimana:
lun: riposo
mar: 12,3 km FL
mer: riposo
giov: 12,3 km FP
ven: 10 km FL + 10 X 100 metri nuoto
sab: 1,3 km nuoto
dom: 20,4 km FLS

8 commenti:

Luca Ginko ha detto...

Di solito i frutti non cadono molto lontano dall'albero che li ha generati :-)
Domanda sul nuoto: usi qualcosa per misurare la distanza o semplicemente conti le vasche?

MauroB2R ha detto...

Grandissimo!!! :-D

franchino ha detto...

Buon sangue non mente!
Complimenti al piccolo triathleta!

GIAN CARLO ha detto...

Se è così bravo allora il merito è di 46 cromosomi e nn solo di 23 !
Salutami la tua signora ;D

Micio1970 ha detto...

@Luca: contovasche ... 25X

@giancarlo: salutata ... bravo ... bah diciamo che si diverte!

lello ha detto...

anche il mio lorenzo qualche domenica fa al parco di monza ha fatto delle gare di triathlon promozionale , si e' divertito un mondo!!!!!!!!!
p.s ma venerdi sei andato in piscina dopo la corsa per fare 400 metri ??????????

Micio1970 ha detto...

@lello: errore ho fatto 10 X 100 poco ma 1 km l'ho fatto!

lello ha detto...

infatti mi sembrava poco andare in piscina per fare 400 metri......