martedì 15 aprile 2008

Allenamenti dal 7 al 13 Aprile

Settimana di quasi-riposo dopo la gara di domenica. In effetti la Stramilano mi ha lasciato affaticamenti muscolari sparsi e in particolare al quadricipite destro e al ginocchio sinistro. La stanchezza si è fatta sentire in maniera più accentuata rispetto a Piacenza. Del resto mentre a Piacenza avevo corso a circa il 93% della mia FCmax, a Milano ho corso al 94,5% e due battiti in media (da 186 a 188) non sono poca cosa anche se sono rimasto nel range (93-95% della FCmax) che Pizzolato insegna si debba correre la mezza. La sensazione comunque è che alla Stramilano ho dato veramente tutto quello che avevo, magari non distribuendolo in maniera corretta ma tutto ...

Questa settimana mi sono così dedicato soprattutto al cross-training (sperimentando allenamenti consigliati dal metodo First) per leccarmi le ferite ... non rinunciando a un quasi lungo Domenica!


Venerdì: Nuoto. 1,45 km di quello che amo definire un sessione Fartlek di nuoto. E', per chi conosce le metodologie First, il cross-training numero1 mode 5 e consiste in tre sessioni di 18 vasche da 25 metri altrenando progressivamente a crescere periodi veloci e periodi di recupero secondo questo schema: 1veloce ,1recupero , 2veloce , 2recupero , 3veloce , 3recupero , 2veloce , 2recupero , 1veloce , 1recupero.

I miei tempi sono molto lenti perchè la tecnica è scarsa e cioè: 12', 12'15'' e 13' 30''.
Le mie gambe hanno però ringraziato ... dopo la faticaccia di domenica!


Sabato: Cyclette . 50' Cross-training numero 2 mode 2 e cioè 10' facili (100 peladate al minuto livello 1) + 15' (livello ad incrementare da 2 a 5 e ritorno) + 5' facili + 15' (livello ad incrementare da 2 a 5 e ritorno) + 5' facili.


Domenica: Corsa. 17km con 1km risc + 15km fatti a 5'07'' + 1 km defaticamento.


Osservazioni: le ferite si stanno ricicatrizzando ... ma non voglio esagerare con la corsa nei 15gg dopo la Stramilano perchè vorrei ripartire per un nuovo ciclo completamente a posto fisicamente. Non volendo perdere l'allenamento cardio utilizzo cross-training in maniera piuttosto intensiva e sto sperimentando le varie tipologie cross-training del metodo first per dimensionare correttamente lo sforzo e perchè in futuro mi torneranno sicuramente utili.


Meditazioni: correre lento (5'07'') come ho fatto Domenica per 17km non è nelle mie abitudini ma è stato utile per capire quello che potrebbe essere uno degli allenamenti base se vorrò preparare una maratona ...

2 commenti:

albertozan ha detto...

Ciao Micio, sempre interessanti le tue analisi...aspetto il resoconto finale sul metodo First...con il quale (in maniera però leggera...)ho preparato la mia prima 42k....intanto ti ho linkato..;)

Dumuro ha detto...

See Please Here