martedì 1 gennaio 2008

Obiettivi 2008


Dovendo indicare in ordine di priorità e importanza i miei obiettivi 2008 ... non dimenticando che la corsa è prima di tutto divertimento direi per il 2008:

1) Riuscire a correre 45 settimane (per 3 volte a settimana) minimizzando a 7 settimane le soste dovute a rigenerazione, prevenzione di infortuni incipienti e infortuni veri e propri. Considerando che l'intenzione è di crescere dai 1250 km 2007 questo è un obiettivo non esageratamente facile da realizzare ...

2) Correre 3 mezze maratone ufficiali con questa progressione temporale:
2.1) sotto 1h 35 min (potrebbe essere la Stramilano o la maratonina di Vigevano)
2.2) sotto 1h 32 min ( da definire in un periodo di Maggio o Giugno)
2.3) sotto 1h 30 min ( potrebbe essere la mezza di Monza o di Pavia a Settembre o Ottobre)

3) Correre la prima maratona. Questo però è un obiettivo che è dipendente dagli altri due e cioè dalla mia integrità fisica dopo le 3 mezze maratone e dall'esperienza che ne deriverà. La correrò solo se avrò ragionevoli garanzie di riuscirla a concludere senza rischi eccessivi e in un tempo vicino alle 3 h 30 min. Le papabili sono comunque in zona autunnale: la maratona di Alessandria o quella di Milano.

Sarei comunque già molto soddisfatto di centrare il primi due obiettivi ... ma come diceva un celebre e amato cantautore "lo scopriremo solo vivendo ..."

8 commenti:

Master Runners ha detto...

E sempre e per tutti fondamentale il primo dei 3 obiettivi!
...ed è il più difficile di tutti.
Se devi preparare la maratona a fine anno però devi almeno programmarti gli allenamenti da Agosto-Settembre

Micio in bocca al lupo!

Claudio ha detto...

Complimenti Stefano. Mi sembrano obiettivi veramente equilibrati e con punti di verifica intermedi. Questo vuol dire programmarsi e pianificare!

Andrea ha detto...

Il punto 2 lo vedo già alla tua portata, o comunque molto vicino.

BUON ANNO e in bocca al lupo per il raggiungimento dei tuoi obiettivi!

Furio ha detto...

Bel programma Micio, se correrai la maratona di Alessandria, informati che sia in "regola" con la Fidal; i miei compagni che l'anno corsa nel 2007, sono stati tutti ammoniti dalla federazione..
Spero di incontrarti a Milano ad Aprile; ciao ;)

Mathias ha detto...

Cosa siignifica ammoniti dalla Federazione furio? non potevano correrla?
Bei obbiettivi stefano, io diciamo ho i tuoi stessi obbiettivi anche se non ho una programmazione così rigorosa..faccio le mezze maratone ufficiali che capitano qui in sardegna quest'anno..e ambisco ad una maratona, che non so ancora quale sia, ma la volevo da metà anno in poi!

Cristian ha detto...

Sono buoni obbiettivi, ma ricordati che se punti a correre la maratona, l'ultima mezza dovrai farla al max venti giorni prima perche poi la dovrai recuperare, e non superando il ritmo che vorrai tenere nella stessa.
Ciao in bocca al lupo e buone corse.

Micio1970 ha detto...

@tutti: grazie dei preziosi consigli come sempre li ho annotati e li terrò ben presente!

Paolino ha detto...

@mathias:la maratona di Alessandria non è stata approvata dalla Fidal ma gli organizzatori hanno deciso di farla correre lo stesso.Chi vi ha partecipato è stato "ammonito" ma ha rischiato anche una squalifica.